Salvini “Non credo alle elezioni anticipate”

ROMA (ITALPRESS) – “Non penso che questo Parlamento si manderà a casa, si inventeranno partiti per sopravvivere. Penso che una parte dei parlamentari che hanno seguito Di Maio lo abbiano fatto perchè nei Cinque Stelle c’è la regola del doppio mandato, non si fa il terzo e vai a casa”. Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, ai microfoni di “Non stop news, su Rtl 102.5, in merito all’ipotesi di elezioni anticipate.
“Qui c’è gente che vuole essere rieletta. Penso che molti parlamentari più che alle bollette della luce o allo sconto benzina stanno pensando alla rielezione dell’anno prossimo. Non credo alle elezioni anticipate”, ha aggiunto.

– foto agenziafotogramma.it –

(ITALPRESS).
Fonte e foto: Italpress