Il Milan dona 30 tablet per le lezioni online

Beni di prima necessita’ e articoli sanitari consegnati a domicilio ai circa 2000 abbonati over65, 30 tablet donati al Comune di Milano per gli studenti di elementari e medie che stanno studiando da casa per lo stop forzato alle lezioni.

Sono queste le due nuove iniziative di solidarieta’ del Milan per dare un aiuto concreto ad anziani e giovanissimi contro l’emergenza Coronavirus.

Le iniziative si aggiungono alla raccolta fondi da 600mila per Areu e alla donazione di 100mila dollari della ‘Gordon and Jenny Singer Foundation‘ al San Raffaele per l’acquisto di ventilatori polmonari.

Il club, in una nota, conferma lo stop alle attività fino a data da destinarsi per garantire la sicurezza dei propri tesserati e ricorda ai propri tifosi, invitandoli a rispettare la disposizioni governative, di inoltrare le richieste per i rimborsi del biglietto di Milan-Genoa entro il 30 aprile