Tentata estorsione, sequestro per 4 milioni a Brescia



I carabinieri del Ros hanno eseguito a Brescia misure cautelari a carico di 13 persone. Sono indagati per delitti di associazione mafiosa, tentata estorsione aggravata dalle modalità mafiose e associazione per delinquere finalizzata alla commissione di reati tributari e in materia di lavoro. Sequestrati beni e disponibilità finanziarie dell’importo di oltre 4 milioni di euro.
gsl/pc/red