Pecoraro Scanio “Subito 10.000 cantieri contro dissesto idrogeologico”



”Basta tenere bloccati i fondi per la sicurezza del territorio. Il governo avvii un piano per 10.000 cantieri contro il dissesto idrogeologico, per decementificare e rinaturalizzare aree vicine a fiumi e torrenti a rischio, per interventi sulle frane e per creare invasi utili anche contro la siccità”. Lo afferma Alfonso Pecoraro Scanio, presidente della fondazione Univerde.
mgg/gtr