In Italia ancora alto il divario retributivo di genere



Tra il 1977 e il 2018 l’occupazione femminile in Italia è aumentata di 16 punti percentuali, passando dal 33,5% al 49,5%, ma il divario retributivo tra donne e uomini rimane ancora alto. È quanto emerge da un’indagine di 4Manager, associazione costituita da Confindustria e Federmanager.
fsc/gtr