Greta Thunberg: “Dobbiamo affrontare due crisi in una volta, quella del coronavirus e quella climatica”

“Dobbiamo affrontare due crisi in una volta, quella del coronavirus e quella climatica e come nell’attuale pandemia ascoltiamo la scienza e gli esperti così dobbiamo fare per l’altra crisi” contro il riscaldamento globale”.

Cosi’ l’attivista svedese Greta Thunberg dal museo dei Nobel a Stoccolma in una conversazione web con il direttore del Potsdam Institute Johan Rockstroem dalla Germania.

“Nell’attuale pandemia c’è stata una “risposta molto forte, ha cambiato la nostra vita di ogni giorno, ciascuno è stato colpito ed è stato costretto a cambiare abitudini di tutti i giorni, in ogni parte del mondo” ha aggiunto Greta rilevando che per “ciascuno è importante sentire scienza e questo vale sia per la crisi pandemica sia per la crisi climatica”.

Nella pandemia “ci sono grandi rischi che ciascuno cerca di ridurre, anche se le misure adottate non sono andate bene per molti” che purtroppo hanno perso la vita.

“La gente agisce in modo collettivo, proteggendosi, in molti paesi ma qualche volta manca leadership politica quindi noi siamo fortunati a vivere in democrazie per cui crisi non scivola in una direzione sbagliata” ha concluso l’attivista svedese.

Erika Ciancio

Erika Ciancio, giornalista iscritta all’Ordine del Lazio. Inizia la sua carriera presso giornali nazionali di cronaca e politica, specializzandosi nei rapporti di pubbliche relazioni con la stampa per personaggi pubblici, anche del mondo dello spettacolo, professionisti e politici nazionali. Esperta in strategie di comunicazione social, punto di riferimento per molti personaggi nei “piazzamenti” televisivi nazionali, radio, e giornali.