Coronavirus: in Cina nessun decesso, sei i nuovi casi

Anche oggi la Cina non segnala decessi a causa della pandemia di coronavirus, che nel gigante asiatico ha fatto – secondo il bilancio ufficiale – 4.632 morti.

La Commissione sanitaria nazionale dà invece notizia di quattro nuovi casi di trasmissione locale di Covid-19, tre nella provincia di Heilongjiang e un altro in quella di Guangdong.

Due i nuovi casi ‘importati’. Il numero dei contagi sale così a 82.804 e, secondo le autorità sanitarie sono 915 i pazienti ancora in cura, mentre sono 77.257 le persone dichiarate guarite dopo aver contratto l’infezione. In totale nella Repubblica Popolare sono 1.618 i casi ‘importati’ (849 dei quali si sono risolti con le dimissioni dei pazienti dagli ospedali) e 979 i soggetti asintomatici sotto sorveglianza sanitaria.

Solo nella provincia di Heilongjiang, dall’inizio dell’emergenza, sono 543 i casi di trasmissione locale e 385 quelli ‘importati’. Nessun nuovo caso, invece, viene segnalato dalle autorità della provincia di Hubei, dove si trova Wuhan, la megalopoli in cui si è inizialmente manifestato il coronavirus. Solo in questa provincia, stando ai dati ufficiali, sono 544 i soggetti asintomatici sotto sorveglianza sanitaria e sono 68.128 i casi di Covid-19 dall’inizio dell’emergenza, 50.333 dei quali a Wuhan.

Erika Ciancio

Erika Ciancio, giornalista iscritta all’Ordine del Lazio. Inizia la sua carriera presso giornali nazionali di cronaca e politica, specializzandosi nei rapporti di pubbliche relazioni con la stampa per personaggi pubblici, anche del mondo dello spettacolo, professionisti e politici nazionali. Esperta in strategie di comunicazione social, punto di riferimento per molti personaggi nei “piazzamenti” televisivi nazionali, radio, e giornali.