Ue, dalla Bei 1,59 miliardi per l’Ucraina



Un miliardo e mezzo in favore dell’Ucraina. È la cifra stanziata dalla BEI, la banca dell’Unione Europea, per aiutare il paese a riparare le infrastrutture danneggiate più essenziali e riprendere l’attuazione di progetti di fondamentale importanza per far fronte alle esigenze immediate dei cittadini. Le risorse, pari a 1,59 miliardi, sono coperte dalla garanzia dell’UE.
mgg/gsl