Ucraina, Bonfrisco “Sì adesione Ue ma non scavalcare altri Paesi”



“Siamo contenti per la candidatura dell’Ucraina: un processo di ingresso rapido, che però non può andare a discapito di altri Paesi che sono in attesa da anni e che rivestono un ruolo importantissimo se vogliamo difenderci da una penetrazione russo-cinese nell’area dei Balcani occidentali”. Così l’europarlamentare della Lega Anna Bonfrisco a proposito della concessione dello status di Paese candidato per l’adesione all’Ue all’Ucraina.
xf4/sat/gsl