Truffa per 200 mila euro a Messina, sette misure interdittive



La Guardia di Finanza di Messina ha eseguito 7 misure interdittive nei confronti di un professionista ed imprenditori. Sono accusati di una truffa ai danni dello Stato ed indebita percezione di erogazioni pubbliche per 200 mila euro.

gsl/pc/Red