Sisma 2016, Vescovo Rieti “serve ponte centro Italia”

ROMA (ITALPRESS) – “Vorrei esprimere con franchezza una proposta che so condivisa da tanti e attesa da tanto”. Lo ha dichiarato il Vescovo di Rieti, monsignor Domenico Pompili, nella sua omelia durante la messa in occasione dell’anniversario del sisma di Amatrice del 2016. “Il ponte più urgente da costruire nel nostro Paese si chiama l’Italia centrale – ha spiegato -. Lasciare ad esempio che qualche centinaio di chilometri tenga ancora oggi separati Adriatico e Tirreno, al netto di una Salaria in via di definizione, è un’imperdonabile leggerezza. Si tratta di decidere se la ferrovia dei due mari sia un’idea da cestinare o progettare e registrare qui ora e subito”.
(ITALPRESS).
Fonte e foto: Italpress