Scuola, Pacifico “Il Parlamento cambi la riforma”



“Vogliamo un reclutamento più snello. Poi c’è il grande problema del precariato. Il governo pensa di fare concorsi per 30mila posti ogni anno a fronte di 200mila precari”, ha spiegato il presidente dell’Anief.
xc4/ads/gtr