Scuola, niente esami per gli studenti ucraini



Il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi ha deciso che gli studenti ucraini, arrivati in Italia dopo l’inizio della guerra, non dovranno fare gli esami di terza media e di maturità. Radioimmaginaria, la radio degli adolescenti, ne ha parlato in questo nuovo servizio.
fsc/gtr