RILASSARSI ATTRAVERSO I CAPELLI? ORA SI PUÒ, DA STARSKY & HUTCH

Da parte da Alassio, in Liguria, un metodo rivoluzionario destinato creare un nuovo modo di intendere l’hair style. Non più solo un luogo dove dare un’aggiustatina ai propri capelli, o addirittura far prendere loro le forme più svariate e variopinte.

“Starsky & Hutch”, noto salone di bellezza presente nella Città del Muretto (in provincia di Savona), che conta già due attività e si mormora di un terzo punto nella località rivierasca, prima di lanciare il franchising che per la fine del 2021 potrebbe contare città come Genova, Portofino, Roma, Milano, Sorrento e Porto Rotondo, ha studiato una tecnica nuova per il relax.

I capelli dunque vengono utilizzati come canali filtranti della testa e, alla stessa stregua di fili elettrici, consentono un benessere fisico che si diffonde in tutto il corpo. E’ un massaggio molto particolare, con una miscela di prodotti unici, olii speciali che arrivano dall’oriente ma anche dalla Francia e ha la stessa funzione del massaggio plantare.

Si chiama S.H.Massage, e richiede sia un tempo adeguato di preparazione, che per il procedimento spezzato in più interventi. In tutta la provincia di Savona sono tantissimi i quali hanno voluto provare questo trattamento, unico nel suo genere, per la sola differenza che la testa viene stimolata in punti precisi, studiati da tutti i titolari del brand, ovvero Christian Marchesi, Flavio Orlandi, Thomas La Porta e i capelli vengono usati come traslatori di impulsi magnetici.

Ecco perchè i tre giovani imprenditori, dopo aver sperimentato (e brevettato) l’S.H.Massage, hanno deciso di rispondere alle numerose richieste giunte da tutta Italia per diffondere nel Paese questo nuovo modo di intendere il salone di bellezza per il capello. Tanti che in controtendenza alla crisi, loro si preparano ad aprire altri saloni con il loro marchio. Segno che dove c’è talento c’è successo.

Andrea Iannuzzi

Andrea Iannuzzi, giornalista dal marzo del 2000, ma con radici nella radiofonia che nascono nel 1989, esperto di tv e spettacolo, con un passato anche nella moda come fotografo. E’ stato capo progetto e direttore artistico di varie trasmissioni televisive, e direttore di alcuni fra i più importanti giornali e magazine nazionali italiani. Ufficio stampa e responsabile della comunicazione di diverse realtà tra tv e spettacolo, Iannuzzi mastica il filone dei reality show, dei talent show e dei programmi di intrattenimento, approfondimento e informazione. Grande appassionato di politica italiana.