Pastore sorpreso ad appiccare incendio nel catanese, arrestato



I Carabinieri hanno arrestato un pastore di 69 anni, di Paternò, nel catanese, poiché ritenuto responsabile di incendio doloso e combustione illecita di rifiuti. L’uomo è stato identificato e trovato in possesso di un comune accendino modello clipper, utilizzato per appiccare il fuoco a dei rifiuti abbandonati a ridosso del muro di cinta di una officina meccanica e sul lato opposto ad una distesa di sterpaglie posta al confine con diverse abitazioni e colture.
vbo/com/mrv