Pagnoncelli “Italiani preoccupati e pessimisti ma i consumi reggono”



“E’ aumentata la preoccupazione dei cittadini, ma a differenza del passato le ‘poli-crisi’, tra Covid e conflitto in Ucraina, non hanno generato una violenta contrazione dei consumi”. A dirlo Nando Pagnoncelli, presidente Ipsos, a margine di una conferenza stampa organizzata da Centromarca a Milano.
xa1/fsc/gsl