‘Ndrangheta, 12 arresti e sequestrati beni per 32 milioni



Arrestate da Dia e Guardia di Finanza di Reggio Calabria 12 persone indiziate, a vario titolo, di associazione mafiosa, concorso esterno, associazione per delinquere, impiego di denaro di provenienza illecita, autoriciclaggio, trasferimento fraudolento di valori, tutti aggravati dalle modalità mafiose. In Lombardia, Abruzzo, Lazio e Calabria sono state sequestrate 28 imprese, di cui una con sede legale in Slovenia e un’altra con sede legale in Romania, e beni per 32 milioni. vbo/com