Morto il batterista dei Rolling Stones Charlie Watts

ROMA (ITALPRESS) – E morto a Londra Charlie Watts, batterista e cofondatore dei Rolling Stones. Lo riferisce un comunicato del suo ufficio stampa ripreso dalla Bbc. Il musicista, che aveva rinunciato al tour della storica band per motivi di salute, aveva 80 anni. Watts era stato curato per un cancro alla gola nel 2004. Era un membro degli Stones dal gennaio 1963, quando si unì a Mick Jagger, Keith Richards e Brian Jones nel loro gruppo nascente. “E’ con immensa tristezza che annunciamo la morte del nostro amato Charlie Watts. E’ morto pacificamente in un ospedale di Londra oggi, circondato dalla sua famiglia”, riporta il comunicato: “Chiediamo gentilmente che la privacy della sua famiglia, dei membri della band e degli amici intimi sia rispettata in questo momento difficile”.
(ITALPRESS).
Fonte e foto: Italpress