M5S, Conte “La svolta autarchica di Grillo mortifica la comunità”

ROMA (ITALPRESS) – “Non solo per me. Questa svolta autarchica credo sia una mortificazione per un’intera comunità, che io ho conosciuto bene e ho apprezzato, di ragazze e ragazzi, persone adulte, che hanno creduto in certi ideali. E’ una grande mortificazione per tutti loro”. Lo dice l’ex premier Giuseppe Conte, ai microfoni di Corriere.it, rispondendo alla domanda se le parole di ieri di Beppe Grillo siano una delusione per lui. Alla domanda se andrà avanti, risponde: “Mai indietro”.
(ITALPRESS).
Fonte e foto: Italpress