Lavoro, Orlando “Ci vuole un intervento sul cuneo”



Secondo il ministro serve “un’introduzione di strumenti che affrontino il problema del lavoro povero, attraverso il rafforzamento dei contratti dei diversi comparti, e poi ci vuole una più tempestiva attività di rinnovo dei contratti”.
xb1/ads/gtr