Lagalla “Non voglio i voti dei mafiosi”



“E’ la politica che cerca la mafia e non la mafia che cerca la politica. Ho sempre detto che noi non volgiamo i voti dei mafiosi e non ci interessano”. Così il candidato sindaco di Palermo per il centrodestra, Roberto Lagalla, in merito all’arresto del candidato di Fdi Francesco Lombardo.
xd8/fil