La Roma si qualifica ai gironi di Conference League

ROMA (ITALPRESS) – La Roma batte 3-0 il Trabzonspor e si qualifica per la fase a gironi di Conference League. All’Olimpico serata da ricordare per Nicolò Zaniolo che torna al gol ad un anno di distanza dall’infortunio in nazionale. Dopo il 2-1 dell’andata playoff, la Roma lascia il possesso palla all’avversario, tant’è che alla mezz’ora il Trabzonspor si ritrova col 59% della circolazione di palla. Al 20′ il gol dell’1-0 giallorosso: Cristante ruba palla e apre sulla destra, Karsdorp corre sulla fascia e scarica per lo stesso centrocampista azzurro che da fuori area lascia partire un destro che non lascia scampo a Cakir. Nella ripresa è il Trabzonspor a partire meglio e al 48′ sfiora il pareggio. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Vitor Hugo stacca di testa ma Rui Patricio si supera e devia in angolo. La Roma risponde con Abraham: cross di Karsdorp al 54′ e colpo di testa dell’inglese che trova solo il secondo legno della sua esperienza giallorossa dopo la traversa con la Fiorentina. Le squadre rispondono colpo su colpo e al 61′ ci vuole un altro intervento di Rui Patricio: Hamsik si coordina al volo a botta sicura in area dopo una respinta ma il portoghese risponde ancora presente. Ma al 65′ la Roma raddoppia e Nicolò Zaniolo ritrova il gol dopo l’incubo infortunio: lancio di Veretout per il numero 22 che aggancia e batte Cakir. Ma non è finita: all’84’ ci pensa El Shaarawy che penetra in area, si libera per il tiro e firma il 3-0 che chiude il discorso.
(ITALPRESS).
Fonte e foto: Italpress