La resistenza agli antibiotici resta elevata ma è in calo



In Italia nel 2021 le percentuali di resistenza alle principali classi di antibiotici per gli 8 patogeni sotto sorveglianza si mantengono elevate, anche se in qualche caso sono in diminuzione rispetto agli anni precedenti. Lo rilevano i dati di due ricerche dell’Istituto Superiore di Sanità.

col/sat/gsl