Governo, Lollobrigida “Illogico votare soluzioni e contestarle in tv”

MILANO (ITALPRESS) – “Non vedo logica nel governare insieme, partecipare alle riunioni di maggioranza, votare un provvedimento e poi contestarne i contenuti tramite giornali e tv. E quando non c’è logica, non volendo mettere in discussione l’intelligenza degli alleati, si rischia di dover mettere in discussione la lealtà dei comportamenti”. Questo il duro attacco agli alleati, in particolare alla posizione di Forza Italia sul taglio alle acceise, dell ministro dell’Agricoltura, Francesco Lollobrigida, in un’intervista al Corriere della Sera. “La scelta sulle accise è stata corale, di tutta la maggioranza, trovo anomalo approvare una soluzione e poi contestarla sui giornali” aggiunge. “Non è sbagliata la decisione del governo. Ma se pure fosse stato un errore, sarebbe stato fatto da tutta la maggioranza. La premier non ha preso questa scelta in autonomia. E se FI riteneva prioritario l’intervento sui carburanti doveva dire dove prendere le risorse” chiosa il ministro. (ITALPRESS).

Photo Credits: www.agenziafotogramma.it
Fonte e foto: Italpress