Governo, Di Maio “Deve andare avanti, ma molto difficile”

ROMA (ITALPRESS) – “Il governo Draghi e la coalizione che la sosteneva deve andare avanti, ma la vedo molto difficile”. Così il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, a RTL 102.5.
“Ieri – aggiunge – il partito di Conte, perchè non è più il M5S, ha deciso di non votare la fiducia e Draghi che è una persona di parola si è dimesso. Mattarella ha ovviamente indicato di parlamentarizzare la crisi ma se non ci sarà un atto di maturità dei partiti io vedo molto complicata la giornata di mercoledì. Quello che accadrà non è un passaggio formale perchè l’Italia rischia di non avere più un governo, e il voto anticipato in questo momento sarebbe un problema”.
– foto agenziafotogramma.it-
(ITALPRESS).
Fonte e foto: Italpress