Giustizia, Renzi “Non voteremo la riforma del Csm”

ROMA (ITALPRESS) – “Sulla riforma del CSM, siamo gli unici che non voteranno a favore. Lega e Pd, grillini e Forza Italia hanno trovato un compromesso con la riforma Cartabia. Voglio essere molto chiaro: l’azione di Bonafede era dannosa, quella della Cartabia semplicemente inutile. Dunque, un grande passo in avanti. Ma il vero problema dello strapotere delle correnti e del fatto che chi sbaglia non paga mai, con la riforma Cartabia non si risolve”. Lo scrive il leader di Italia Viva Matteo Renzi nella sua e-News.
“Le correnti continueranno a fare il bello e il cattivo tempo nel CSM. Peccato, una occasione persa. La riforma arriverà, se arriverà, nella prossima legislatura. Questo è un pannicello caldo, anzi tiepido”, aggiunge.
(ITALPRESS).

(Photo credit: agenziafotogramma.it)
Fonte e foto: Italpress