Giro di fatture false, beni per 10 milioni sequestrati a Civitavecchia



Scoperta dalla Guardia di finanza una maxi frode all’Iva. Le Fiamme gialle hanno sequestrato beni per oltre 10 milioni di euro riconducibili a due amministratori di una società di Civitavecchia, indagati per l’ipotesi di reato di emissione di fatture per operazioni inesistenti. vbo/gtr