Fisco, Tajani “Pd e M5S vogliono la patrimoniale”

ROMA (ITALPRESS) – “L’incontro con Draghi politicamente è andato bene, il premier ha dato disponibilità a trattare i testi di due articoli per noi fondamentali della delega fiscale. Sulla riforma del catasto noi siamo favorevoli a fare emergere il sommerso, ma contestiamo l’equiparazione del nuovo valore catastale a quello del mercato, questo bloccherebbe il mercato immobiliare”. Lo afferma il coordinatore nazionale di Forza Italia, Antonio Tajani, ospite di Porta a Porta.
“Ma c’è una parte della politica, Pd e M5s, che sono sostanzialmente e culturalmente favorevoli alla patrimoniale, rimane nella loro memoria l’idea per cui la proprietà è un furto. La sinistra vuole mettere le tasse, ma questo è un governo di unità nazionale e bisogna trovare un accordo”, ha aggiunto.
(ITALPRESS).

(Photo credit: agenziafotogramma.it)
Fonte e foto: Italpress