Elezioni, De Luca “Dopo il 25 settembre staremo come oggi o peggio”



“La cosa che mi intristisce è la convinzione che io ho che dopo il 25 settembre staremo esattamente come oggi, se non peggio di oggi. Mi auguro soltanto una cosa, che i nostri concittadini diano il loro consenso non a quelli che sono nemici del sud”. Lo ha dichiarato il governatore della Campania, Vincenzo De Luca.
xc9/pc/gsl