Cuperlo “Il Pd scenda dal piedistallo e sia più vicino alle persone”



“Se il Pd dovesse evitare ancora una volta una discussione serena ma molto franca sulle sue sconfitte, senza indicare con chiarezza la rotta che si vuole prendere per il dopo, sarebbe un problema per tutti”. Così Gianni Cuperlo, candidato alla segreteria del Partito Democratico, intervistato da Claudio Brachino per la rubrica Primo Piano dell’agenzia Italpress.

sat/mrv