Conte “No al nucleare, sì a un piano energetico europeo”

ROMA (ITALPRESS) – “No a trivelle selvagge, no al nucleare da riproporre nel futuro dei nostri giovani. Sì all’accelerazione sulle rinnovabili e sì a un Energy Recovery Fund. Vogliamo renderci indipendenti da Paesi che ci forniscono gas e non hanno la nostra idea di democrazia? Non facciamo declamazioni, convinciamo tutti i Paesi europei ad accogliere un piano energetico comune. Immaginate che potere negoziale che acquisteremmo”. Queste le parole di Giuseppe Conte, presidente del Movimento 5 Stelle, intervenuto al Congresso di Articolo Uno.
“L’Italia – sottolinea – deve arrivare al Consiglio europeo del prossimo maggio con questi temi sul tavolo e deve essere intransigente rispetto a tutti gli altri Paesi”.

– foto agenziafotogramma.it –

(ITALPRESS).
Fonte e foto: Italpress