Civitavecchia, intercettato maxi carico di hashish, arrestato corriere



Un carico di oltre 467 chilogrammi di hashish trasportato su un autoarticolato appena sbarcato da Barcellona è stato intercettato al porto di Civitavecchia dai Finanzieri del Comando Provinciale di Roma che hanno arrestato l’autista, uno spagnolo di 56 anni, per l’ipotesi di reato di traffico internazionale di stupefacenti.

trl/gsl