CHEF E YUI FREEMAN DA DOMANI SU TUTTE LE PIATTAFORME MUSICALI

Nonostante il momento pandemico e le nuove restrizioni, gli artisti della Clandestin Recordz continuano il loro percorso. Chef e Yui Freeman, infatti, da domani escono su tutte le piattaforme musicali con due inediti. Due brani molto profondi e intensi, che rispecchiano lo stile dei due rapper.

Il nuovo pezzo di Chef dal titolo “Fiero”, produzione di Federico Inciocchi (Delta) è un singolo molto profondo e riflessivo dove Leonardo Bernabucci (Chef) da il meglio di se, facendo ciò che sa fare meglio, ovvero porre sempre grandi riflessioni.

Troppo spesso ci colpevolizziamo per ogni nostro errore o scelta sbagliata, e troppo spesso ci dimentichiamo di essere orgogliosi di noi stessi per i nostri successi. In “Fiero” Chef riflette sulle misure che la società tende a dare al successo. Quando si ha successo? E cosa è il successo?

Il materialismo e il desiderio arrivista tipici del nostro tempo hanno stigmatizzato fama e potere come gli unici veri ingredienti necessari ad una realizzazione personale. In “Fiero” questo totem viene demolito. Il successo è nelle piccole cose, nei piccoli traguardi individuali e personali, nel riuscire ad imprimere un sorriso su un volto. Nel risollevarsi, nel migliorarsi, come persona come uomo e nel fare tesoro di tutte queste esperienze, custodendo una memoria che potrà essere tramandata, per diventare l’ispirazione di qualcos’altro.

Yui Freeman invece si propone questa volta in un featuring esplosivo con Vagasbronzo (Alessandro Conti), di nuovo su una produzione di Dj Fastcut (Valerio Alessi), che completa il pezzo con i suoi scratch. La sfiga del tuo sempre, brano con delle sonorità puramente HipHop (Golden Age).

Il brano racconta come da certe situazioni complicate, o per meglio dire sfortunate, possa nascere il nostro vero successo. Che sia per la perdita di un affetto, il mancato raggiungimento di un obiettivo, o perdere un amore, ogni fallimento è uno scalino che serve per arrivare ad afferrare i nostri sogni.