Capello “Serie A più divertente, il Milan può ripetersi”

ROMA (ITALPRESS) – “Vedo maggiore equilibrio e tante partite gradevoli. Gli allenatori hanno capito che il calcio è aggressività e verticalizzazione. E poi faccio i complimenti agli arbitri: stanno fischiando meno, stiamo vedendo un calcio internazionale. Dobbiamo però rieducare la gente e i giocatori: mi spiace vedere proteste inutili, è un vero peccato rovinare lo spettacolo”. Questa l’idea di Fabio Capello sulle prime tre giornate di Serie A. “Quest’anno hanno fatto tutti una preparazione sprint perchè poi ci sono i Mondiali – ha aggiunto l’ex tecnico, intervenuto a “Radio anch’io sport” su Rai Radio 1 – Ho visto grande velocità, grande pressing e determinazione”. Per Capello il Milan può ripetersi: “E’ partito molto bene, ha creato un ambiente, una mentalità. Mi sembra ci sia il gruppo”, ha sottolineato l’ex allenatore, “impressionato” da De Ketelaere: “Ha grande velocità, quando parte ha un cambio di ritmo che ricorda Kakà. Come qualità mi ricorda Rivera: non è fine a sè stesso, ma gioca per la squadra e ogni volta che ce l’ha crea un pericolo”.
“L’Inter invece deve ritrovarsi. Mi sembra sia un pò in confusione – ha proseguito Capello – E’ partita con i favori del pronostico ma non è la stessa squadra. Dipende molto da Inzaghi. Paredes per la Juve? Più che altro Allegri deve recuperare Di Maria, Chiesa e Pogba, poi sarà un’altra squadra”, ha rimarcato l’ex tecnico che ha grande fiducia nella Roma di Mourinho. “Il portoghese ha idee chiare, la squadra è ambiziosa. Le sue dichiarazioni sono state molto forti, Mourinho è una volpe e ha capito come stimolare tutti: la Roma sarà protagonista”. Infine una battuta sulle voci di mercato che vorrebbero Ronaldo al Napoli e Osimhen al Manchester United: “De Laurentiis è uno dei presidenti che sa fara bene i conti. Ronaldo porta 20-25 gol in dote, ma è altrettanto vero che perderebbe un attaccante giovane e forte come Osimhen. E’ una questione di soldi, numeri e prospettive: la dirigenza del Napoli sa come muoversi”, ha concluso Capello.
– Foto Image –
(ITALPRESS).
Fonte e foto: Italpress