Bebe Vio, così lo sport abbatte le barriere



Dopo due anni di pandemia, allo Stadio dei Marmi di Roma sono tornati gli WEmbrace Games, gli ex Giochi Senza Barriera, organizzati da Bebe Vio e l’Associazione Art4Sport, fondata dai suoi genitori nel 2009. Radioimmaginaria, la radio degli adolescenti dagli 11 ai 17 anni ne ha parlato con Bebe Vio.

sat/gsl