A Fiumicino concerto dei giovani dell’Accademia Santa Cecilia



Da Ravel a Borodin, passando per Bernstein e altri autori di fama internazionale. Il terminal 3 dell’aeroporto di Fiumicino si è trasformato per un’ora in un grande e innovativo auditorium, offrendo ai passeggeri il concerto della JuniOrchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma.
xl3/fsc/red