Palermo Ladies Open trampolino di lancio per le azzurre

ROMA (ITALPRESS) – E’ il torneo più importante d’Italia dopo gli Internazionali, sicuramente l’evento più prestigioso della Sicilia. Torna il grande tennis nell’isola con i Palermo Ladies Open-WTA 250, in programma dal 16 al 24 luglio sui campi in terra rossa del Country Time Club. Un’edizione numero 33 che si preannuncia già un successo e che presenta due importanti novità: il campo centrale avrà 1.800 posti a sedere ed il montepremi aumenterà da 250mila a 275mila dollari. “Ma la vera novità è il ritorno alla normalità – spiega all’Italpress il presidente del Country Time Club di Palermo, Giorgio Cammarata – Abbiamo vissuto male questi anni di pandemia, ma nonostante tutto il torneo ha avuto un boom di ascolti in tutto il mondo. Quest’anno diamo anche una svolta green: abbiamo messo l’illuminazione a led su tutti i campi e utilizzeremo solo macchine elettriche. Ma il dato ‘stranò è che abbiamo già venduto 2500 biglietti senza sapere chi viene, al buio…”. C’è voglia dei Palermo Ladies Open non solo tra i tifosi ma anche tra le stesse protagoniste. “Il nostro è un evento che ha portato fortuna a tante giocatrici – sottolinea sempre all’Italpress il direttore del torneo, Oliviero Palma – Mary Pierce venne a giocare da noi a 17 anni e poi divenne la numero uno al mondo, Jennifer Capriati ha ripreso a calcare i campi sempre a Palermo. Flavia Pennetta, dopo aver vinto, è entrata nella top 10, così come Sara Errani e Roberta Vinci. E anche Collins, Ferro e Teichmann, le ultime tre trionfatrici, dimostrano che il torneo è un bel trampolino di lancio, con il pubblico sempre a favore e capace di dare quel calore fondamentale per le tenniste”. I Palermo Ladies Open avranno un tabellone principale di 32 giocatrici, con la deadline fissata come da regolamento un mese prima. Il torneo, oltre a tante big, punta ad avere ben sette italiane in tabellone: “Credo che saranno presenti tutte e quattro le top 100 azzurre, con Giorgi in testa – prosegue Palma – Poi ci saranno quattro wild card che la federazione, in collaborazione con noi, assegnerà alle migliori ragazze. E ci saranno anche delle pre-qualifiche con l’assegnazione di una wild card alla migliore delle siciliane”. Insomma, gli ingredienti per uno spettacolo come sempre di alto livello ci sono tutti. Anche quest’anno le partite del tabellone principale saranno trasmesse da Rai e SuperTennis, mentre i diritti tv internazionali sono di Wta Media. Il broadcasting verrà affidato anche quest’anno a Crionet, che produrrà tutte le partite di singolare e doppio. “Ripeto, i Palermo Ladies Open sono un trampolino di lancio per il nostro tennis femminile, che dopo aver trainato tutto il movimento per tanti anni ha avuto una flessione per via del cambio generazionale – termina Palma – Mi auguro che per il prossimo futuro anche le donne facciano di nuovo la loro parte”.
– Foto Ufficio Stampa Palermo Ladies Open –
(ITALPRESS).
Fonte e foto: Italpress