Toshiba, Zedda “Sulle emissioni facciamo nostri gli obiettivi Ue”

ROMA (ITALPRESS) – “Noi come gruppo abbiamo fatto nostri gli obiettivi della Commissione europea sulle emissioni di CO2 nell’ambiente entro il 2050, ci preoccupiamo inoltre di tutti gli aspetti della produzione fino al riciclo. Quello che possiamo fare sulla climatizzazione è mettere sul mercato dei prodotti che garantiscono, grazie all’utilizzo del gas ecologico, di ridurre le emissioni di CO2 e i consumi di energia”. Così Carla Zedda, Marketing manager di Toshiba Italia, in un’intervista all’Italpress, sottolineando come uno degli obiettivi principali dei fondatori “è creare benessere e ricchezza per la popolazione. Noi siamo in prima linea per aiutare i nostri clienti e gli utenti finali e informarli affinchè alleggeriscano le loro bollette, soprattutto in questo periodo molto critico dove stiamo vivendo una impennata dei costi. Facciamo molta formazione, condividiamo con i nostri utenti guide, articoli e consigliamo nel periodo estivo di mantenere una temperatura nel proprio ambiente che oscilla tra i 20 e i 22 gradi, mentre in inverno tra i 24 e 26, questo ci permette di ridurre i costi”.
Parlando di Superbonus Zedda ha spiegato come questo strumento stia incidendo tantissimo. “Dai dati Assoclima si evince come il 2021 sia stato un anno straordinario, ha registrato una crescita esponenziale, il mercato della climatizzazione è ancora in crescita soprattutto perchè a causa della pandemia è emersa la necessità di vivere in un ambiente salutare”. Zedda ha infine parlato dell’approdo di “TUX nel Metaverso, un progetto iniziato un anno fa con molta passione ma soprattutto che si incassa perfettamente nella visione strategica di questo percorso che ha intrapreso l’azienda per lo sviluppo tecnologico. Toshiba User Experience si basa sul concetto del virtual 3D e dà la possibilità a un target trasversale di approdare in un mondo virtuale completamente nuovo. Il nostro gruppo – ha proseguito – sta portando avanti il sogno dei suoi fondatori che è quello di sviluppare dei prodotti e delle soluzioni con tecnologie innovative e sempre nuove, per questo motivo ha creato il Corporate Research & Development Center”.

– foto Italpress –

(ITALPRESS).
Fonte e foto: Italpress