Ucraina, Conte “Draghi venga in Parlamento”



Se il premier Mario Draghi dovesse andare a Washington senza passare prima dal Parlamento “sarei molto deluso, sarebbe utile anche per lui, per avere un mandato più forte”. Così il presidente del M55, Giuseppe Conte, a margine di un convegno in Senato, in merito alla guerra in Ucraina.

xb1/sat/gtr