La Roma espugna Marassi, contro la Samp basta Mkhitaryan

GENOVA (ITALPRESS) – La Roma di Mourinho centra il decimo risultato utile consecutivo in campionato espugnando il Ferraris. I capitolini si sono imposti per 1-0: gara decisa dal gol di Mkhitaryan. La prima occasione del match è per i blucerchiati e arriva al 21′, quando Caputo si libera bene di Mancini e calcia con il destro ma Rui Patricio blocca in tuffo. A passare in vantaggio sono però i giallorossi, al primo tiro in porta, grazie a una rapida ripartenza. E’ il 27′ quando Zalewski mette in mezzo un cross basso dalla sinistra con la palla che, dopo un tocco maldestro di Thorsby, finisce a Mkhitaryan che la mette dentro da due passi. Al 38′ Bereszynski sbaglia il retropassaggio su Audero, Abraham si inserisce saltando il portiere ma calcia poi male con il sinistro mettendo fuori a porta quasi vuota. La reazione dei liguri tarda ad arrivare e il primo tempo si chiude sullo 0-1. I padroni di casa ci provano al 20′ quando Sabiri, ben servito in area dal neo entrato Augello, calcia però debolmente con il sinistro trovando Rui Patricio pronto a bloccare centralmente. I capitolini ripartono veloci al 34′ quando Pellegrini serve Abraham che calcia a botta sicura trovando però la deviazione di un difensore che salva in corner. Nel finale gli uomini di Giampaolo provano a chiudere i loro avversari in area di rigore, ma non riescono a impensierire più di tanto Rui Patricio. Il punteggio non cambierà più. Per la Roma arriva così un successo prezioso, che la catapulta al quinto posto, a quota 54 punti, con la Juve nel mirino. La Sampdoria rimane, invece, in quintultima posizione, a quota 29, con 7 lunghezze di vantaggio sulla zona retrocessione, ovvero sul duo Genoa-Venezia.
(ITALPRESS).
Fonte e foto: Italpress