Medici ucraini in corsia, Fnomceo “Grande gesto simbolico”



“Il rispetto della dignità umana e professionale è un segno importante di civiltà del nostro paese”. Così il presidente della Fnomceo, Filippo
Anelli, commenta l’entrata in vigore del decreto che permette, tra l’altro, ai professionisti sanitari residenti in Ucraina prima dell’inizio del conflitto di
esercitare in Italia in via temporanea, sino al 4 marzo 2023.

sat/gtr