Profughi dall’Ucraina, Sala: “Servono procedure diverse e risorse”



“Da quello che sappiamo dalla prefettura riteniamo che sono arrivati a MIlano circa un migliaio di profughi dall’Ucaina. È chiaro che con queste dimensioni Cas, Sai e i nostri centri ce la fanno, ma andando avanti bisognerà avere procedure diverse”. Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, a margine dell’inaugurazione del mercato comunale Wagner.
bla/pc/gtr