La Befana vien di Notte… con la Bellucci, De Luigi e Zoe Massenti

Lì per lì uno penserebbe che a interpretare il ruolo della Befana (non per somiglianza, ci mancherebbe) sia Monica Bellucci. Che la parte di una fata un po’ invecchiata la fa, ma non la leggendaria nonnina: la vecchietta amata da tutti i bambini che nella notte tra il 5 e il 6 gennaio porta dolci e caramelle ai più piccini.

E’ uscito sul grande schermo un vero capolavoro delle fiabe. “La Befana vien di notte 2 – Le Origini”, che ricorda nel titolo una filastrocca molto amata da grandi e bambini. Se la Bellucci, nei panni di una strega buona, fa sorridere anche per alcune scene in cui parla in francese (è un po’ smemorata), dall’altra si resta estasiati da Zoe Massenti.

Il primo volto dei social web, che conta milioni di seguaci, ad approdare nel mondo della recitazione scippando la veste di attrice a quelle che sono vere attrici. O quantomeno da più tempo (e con risultato eccellente, è bravissima). Fabio De Luigi poi, in un personaggio, quello del cattivo, a metà tra ironia e perfidia.

La storia è molto bella e commovente e mischia molte cose attuali (come per esempio il riferimento alla Salaria di Roma, che nel XVIII secolo evidentemente non c’era) alle fantasie delle classiche fiabe, ai colpi di scena, ad effetti speciali straordinari e a un aspetto sociale importante: anche chi è nato a margine della società, può essere un numero uno.

E la cosa più importante è che si tratta di una produzione tutta italiana, che ha come regista una strepitosa Paola Randi.

Zoe Massenti
Zoe Massenti

La trama:

La Befana vien di Notte 2 – Le Origini è la storia di Paola (Zoe Massenti), giovane ragazza che vive in strada, imbrogliona e dalla capacità di mettersi sempre in situazioni pericolose.

Un giorno accidentalmente si trova a ostacolare i piani del malvagio Barone De Michelis (Fabio De Luigi), un piccolo uomo gobbo e avido, che gira sempre in compagnia del suo fedele e maltrattato amico Marmotta (Herbert Ballerina) e che ha un’enorme bramosia di potere e una grande avversità nei confronti delle streghe.
Sarà solo grazie a Dolores (Monica Bellucci), una gentile e potente strega amante dei bambini, se Paola si salverà da un rogo in fiamme.

L’incontro tra la dolce Dolores e Paola, darà il via a una serie di rocambolesche avventure che porteranno la giovane ragazza a scoprire che c’è qualcosa di davvero straordinario che l’attende.

Fabio De Luigi e Monica Bellucci in conferenza stampa
Fabio De Luigi e Monica Bellucci in conferenza stampa

La Befana vien di Notte 2 – Le Origini una produzione Lucky Red con Rai Cinema e in collaborazione con Sky. La distribuzione è la 01 Distribution. Attualmente disponibile in 434 sale cinematografiche su tutto il territorio nazionale

ANDREA IANNUZZI

Andrea Iannuzzi

Andrea Iannuzzi, giornalista dal marzo del 2000, ma con radici nella radiofonia che nascono nel 1989, esperto di tv e spettacolo, con un passato anche nella moda come fotografo. E’ stato capo progetto e direttore artistico di varie trasmissioni televisive, e direttore di alcuni fra i più importanti giornali e magazine nazionali italiani. Ufficio stampa e responsabile della comunicazione di diverse realtà tra tv e spettacolo, Iannuzzi mastica il filone dei reality show, dei talent show e dei programmi di intrattenimento, approfondimento e informazione. Grande appassionato di politica italiana.