Sanità in Sicilia, Razza: “Bisogna investire sul capitale umano”



“Come sanità siamo la seconda regione per somma (800 milioni)
destinata dal Pnrr. Sono fondi che saranno impiegati per
migliorare e ammodernare il nostro sistema. La Sicilia nei
prossimi anni riceverà un totale di 40 miliardi che dovranno essere investiti, soprattutto bisogna investire sul capitale umano”. Così l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza. mra/vbo/gtr