Bottas guida il venerdì di libere in Qatar, Ferrari indietro

LOSAIL (QATAR) (ITALPRESS) – C’è una Mercedes in testa alle libere del Gran Premio del Qatar ma è quella di Valtteri Bottas. Sul circuito di Losail, il finlandese firma il miglior tempo di giornata al pomeriggio, fermando il cronometro a 1’23″723. Alle sue spalle, un pò a sorpresa, c’è Pierre Gasly: il francese dell’Alpha Tauri, già in evidenza al mattino col secondo crono, accusa poco più di due decimi da Bottas. Subito dietro i due grandi contendenti per il titolo: il leader della classifica iridata, Max Verstappen (Red Bull), che aveva dominato la prima sessione di libere, è terzo a tre decimi e mezzo mentre il britannico Lewis Hamilton – staccato di 14 punti dall’olandese – ottiene con l’altra Mercedes il quarto crono, più lento di 422 millesimi rispetto al compagno di squadra. A seguire ci sono Lando Norris (McLaren), Lance Stroll (Aston Martin), Yuki Tsunoda (Alpha Tauri), Sergio Perez (Red Bull) e Sebastian Vettel (Aston Villa). A chiudere la top ten è la prima delle due Ferrari, quella di Carlos Sainz: lo spagnolo si migliora di quasi sette decimi rispetto alla prima sessione ma è a 0″885 da Bottas. Più indietro Charles Leclerc, 13esimo, a una sessantina di millesimi dal compagno ma a nove decimi e mezzo dal miglior crono di giornata.
(ITALPRESS).
Fonte e foto: Italpress