Spaziani Testa “Indebolire l’immobiliare danneggia il Paese”



“Il settore dell’immobiliare e delle costruzioni è importante
per l’economia italiana, ma la perdita di valore nel periodo
2011-2020 è notevolissima ed è stimata in 1.137 miliardi di
euro per le famiglie italiane”. Lo ha detto il presidente di
Confedilizia, Giorgio Spaziani Testa, in occasione della
presentazione del Rapporto “La ricchezza immobiliare e il suo
ruolo per l’economia italiana” organizzata da Confedilizia e Aspesi. tan/sat/gtr