Assegno unico, dal Cdm via libera al decreto legislativo

ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto legislativo attuativo sull’assegno unico familiare.
“Sono molto soddisfatta ed emozionata, è un provvedimento storico a cui ho lavorato. Finalmente, risponde alle richieste delle famiglie italiane, che dal 1° gennaio possono fare richiesta sul sito dell’Inps, presentando un Isee. Se non si presenta un Isee o lo si ha superiore a 40mila euro si avrà l’assegno più basso, che parte da 50 euro per un figlio. E’ obbligatorio presentare domanda per ricevere l’assegno”, ha spiegato a Rai Radio1, ospite di Un Giorno da Pecora, la ministra per la Famiglia e le Pari Opportunità Elena Bonetti.
(ITALPRESS).
Fonte e foto: Italpress