Draghi “L’integrazione dei Balcani è scritta nel futuro dell’Ue”

ROMA (ITALPRESS) – “L’integrazione dei Balcani Occidentali nell’Unione Europea non dipende da circostanze occasionali, è scritta nel futuro dell’Unione, quello che sta succedendo ora in Bielorussia non ha effetto su questo processo”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Draghi, al termine dell’incontro con il primo ministro della Repubblica d’Albania, Edi Rama.
“Non ho ancora avuto notizia di un vertice straordinario su quanto sta succedendo al confine tra Polonia e Bielorussia – ha aggiunto -. Questo è uno dei problemi per il quale l’uso dei migranti è diventato uno strumento di politica estera”.
(ITALPRESS).
Fonte e foto: Italpress