illimity prima banca ad aderire a Open-es

MILANO (ITALPRESS) – illimity Bank sbarca su Open-es, piattaforma digitale lanciata a inizio anno da Eni, in collaborazione con Boston Consulting Group e Google Cloud, e aperta a tutte le imprese per supportare lo sviluppo sostenibile delle filiere produttive. Open-es, attraverso uno strumento innovativo e inclusivo, vuole creare un’alleanza di imprese, a oggi circa 3.000 da oltre 50 settori industriali diversi, impegnate nel coinvolgere le proprie catene del valore nel percorso di miglioramento delle performance di sostenibilità. Attraverso la piattaforma, tutte le imprese, dalle Pmi ai grandi player, possono misurare le proprie performance ESG, analizzare e condividere dati ed esperienze, ottenere piani di sviluppo personalizzati e individuare soluzioni da attuare per migliorare.
illimity sarà la prima realtà del settore bancario a collaborare allo sviluppo e all’evoluzione della piattaforma, offrendo nel corso del 2022 una gamma completa di servizi e prodotti bancari oltre a soluzioni che possano incentivare e supportare i piani di transizione energetica e crescita sostenibile delle imprese.
Sarà inoltre disponibile un’offerta di credito che incorpora le metriche ESG e premia, in maniera modulare, le aziende più sostenibili o quelle impegnate su target e programmi concreti di miglioramento. Con una veste digitale, semplice e intuitiva, Open-es offre un supporto reale, focalizzandosi sui piani di crescita per le aziende e creando sinergie e opportunità per l’intero sistema imprenditoriale. Con un modello basato sui 4 Pilastri delle Stakeholder Capitalism Metrics, rilasciate dal World Economic Forum, Open-es accompagna le imprese in un percorso di consapevolezza e miglioramento, anche attraverso la collaborazione e la condivisione di dati e best practice.
Carlo Panella, Head of Direct Banking di illimity, ha commentato: “La riduzione dell’impatto ambientale oggi deve essere un obiettivo di tutti e a maggior ragione le aziende che decidono di intraprendere o rafforzare questa complessa transizione devono essere supportate il più possibile. Si tratta infatti di un obiettivo che non riguarda solo l’impresa ma la comunità nel suo insieme e quindi la cooperazione e il dialogo tra diverse realtà può offrire un contributo decisivo al suo raggiungimento. In linea con l’approccio di illimity quale banca open e votata alla sostenibilità, ci impegneremo per dare il nostro contributo a questa importante iniziativa promossa da Eni e continueremo ad affiancare le imprese nel loro percorso di sviluppo sostenibile”.
(ITALPRESS).
Fonte e foto: Italpress