Mancini “Niente ansia, qualità e aggressività con Svizzera”

ROMA (ITALPRESS) – “Non è mai giusto avere ansia prima della partita. Bisogna invece essere concentrati su altre cose: dobbiamo essere allegri e divertirci in campo, perchè giocare è la cosa più bella che si possa fare. La Svizzera gioca un ottimo calcio da anni, non so cosa farà tatticamente, penso si giocherà la partita, come fa da tempo. Noi dovremo fare il nostro gioco, essere aggressivi e avere una buona qualità di gioco”. Lo ha dichiarato Roberto Mancini in conferenza stampa alla vigilia della sfida tra Italia e Svizzera, valida per le qualificazioni ai Mondiali del 2022. “L’Olimpico ci darà una grande mano, giocare qui è sempre bello, agli Europei il pubblico ci ha sempre sostenuto e domani sarà la stessa cosa. Sarà una bella partita, i ragazzi faranno bene – spiega il ct -. E’ una partita importante ma è sempre una partita di calcio, se facciamo quello che sappiamo abbiamo molte possibilità, quindi dobbiamo restare tranquilli e i ragazzi lo sono, stanno bene ma sono concentrati”.
A proposito dell’Olimpico, il Mancio assicura: “Mi sembra che il terreno di gioco sia in uno stato discreto, ci sono state tante partite in questo periodo. Speriamo che non piova oggi durante l’allenamento della Svizzera, ma penso che il campo possa essere in buone condizioni”, ha aggiunto Mancini che in un match fondamentale per Qatar2022 dovrà rinunciare a tanti titolari, Immobile compreso. “Chi giocherà in attacco? Abbiamo l’allenamento odierno e anche quello di domani mattina, siamo vicini alla decisione ma in ogni caso non cambierà molto, chi andrà in campo farà molto bene. Oggi è un allenamento importante. Come sta Belotti? Bene, può giocare. Ci dispiace per Immobile, per Chiellini e anche per gli altri ragazzi non disponibili – ha proseguito il ct degli azzurri – Ma per tutte le nazionali è la stessa cosa, è un momento delicato della stagione, gli infortuni possono essere più di prima. Noi comunque siamo in una situazione positiva, sappiamo che squadra siamo, dobbiamo restare tranquilli e pensare alla partita, che sarà difficile. Barella? Sta bene, ieri si è allenato e penso domani possa giocare”.
(ITALPRESS).
Fonte e foto: Italpress